Lacey Act | Avery Dennison | LPM

Lacey Act (Legge Lacey)

 

Che cosa è il Lacey Act?
Il Lacey Act risale al 1900, anno in cui fu promulgato per prevenire il traffico di fauna selvatica, pesci e piante.  Il Lacey Act vieta l'importazione, l'esportazione, il trasporto, la vendita, la ricezione, l'acquisizione o l'acquisto tramite commercio interstatale o estero di qualsiasi vegetale preso in violazione di leggidegli Stati Uniti o di altri Paesi.

Le modifiche contenute nella "legge sulle fattorie" del 2008 allargano l'ambito di validità del Lacey Act a un'ampia gamma di prodotti vegetali, tra cui il legno e i prodotti della carta.  Le modifiche, entrate in vigore il 22 maggio 2008, richiedono agli importatori di inviare una dichiarazione al momento dell'importazione di alcuni vegetali e prodotti vegetali.  I vegetali e i prodotti vegetali interessati includono carta e articoli in carta oltre al legno e agli articoli in legno.

APHIS sta introducendo gradualmente i requisiti di dichiarazione.  Per i prodotti più rilevanti per Avery Dennison,ovveroi prodotti della carta, i requisiti non sono ancora stati resi esecutivi ma si prevede che lo saranno dopo settembre 2010.


Vegetali e derivati

 

Per i vegetali e i derivati presenti nel "Programma di applicazione" è necessario inviare un Modulo di dichiarazione per vegetali e derivati del Lacey Act al momento dell'importazione negli Stati Uniti. Le dichiarazioni sono necessarie solo per le Presentazioni formali alla dogana. La legge viene attuata in base alle categorie del Programma di tariffe doganali armonizzate (HTS)

Materiali di Avery Dennison potenzialmente interessati:

  • Intestazioni del capitolo 48 (carta e articoli in carta), inclusi carta e cartone non rivestiti, compositi e ondulati, carta carbone, carta e cartone rivestiti e altri
  • Intestazioni del capitolo 44 (legno e articoli in legno) compresi imballaggi, scatole, casse e altro

Sono già in vigore dei requisiti per altre categorie di materiali che non dovrebbero essere rilevanti per Avery Dennison

  • Varie forme di legno e articoli in legno

Esiste un'esenzione per i vegetali e i derivati utilizzati esclusivamente come materiale di imballaggio per sostenere, proteggere o trasportare un altro oggetto inclusi (fra l'altro), manuali di istruzioni, etichette, bancali e casse ecc.

  • Se il materiale di imballaggio stesso è oggetto di importazione, non è esente

APHIS sta attualmente considerando come attuare i requisiti per la carta e gli imballaggi, si prevedono ulteriori comunicazioni

I materiali disponibili e le informazioni sono fornite su Avery Dennison ADvantage: Il sito Complete Compliance è solo a titolo informativo e non è pensato per fornire consulenza legale.


Dichiarazione

 

L'importatore è tenuto a presentare dichiarazioni sulle importazioni dei materiali interessati. La dichiarazione deve essere presentata al Customs and Border Protection (CBP - Dogana statunitense) presso il punto di ingresso nel Paese.

Opzioni per la dichiarazione:

  • Presentazione di una richiesta nel Sistema di governance Web relativo al Lacey Act (LAWGS)
  • Presentazione di una richiesta nel sistema Interfaccia automatizzata di intermediazione del Customs and Border Patrol (CBP - Dogana statunitense)
  • Presentazione di una richiesta cartacea del modulo PPQ 505 relativo al Lacey Act

Informazioni necessarie per la dichiarazione:

  • Nome scientifico del vegetale, valore dell'importazione, quantità, nome del Paese in cui è stato prelevato il vegetale e altre informazioni
  • Per i prodotti in carta e cartone contenenti materiali riciclati, la percentuale media di materiali riciclati indipendentemente dalle specie o dal Paese di provenienza

 

I materiali disponibili e le informazioni sono fornite su Avery Dennison ADvantage: Il sito Complete Compliance è solo a titolo informativo e non è pensato per fornire consulenza legale.