Leadership Bios | Avery Dennison | LPM


Georges Gravanis
Presidente, Label and Graphic Materials

Georges Gravanis è il presidente della divisione Label and Graphic Materials di Avery Dennison. Attualmente svolge la sua attività nei Paesi Bassi.

Georges è responsabile della gestione del business dei materiali autoadesivi, tra cui Label and Packaging Materials, Graphics Solutions e Reflective Solutions, per un valore di 4,5 miliardi di dollari.

È stato selezionato per questa posizione ad aprile 2015 dal Consiglio di Amministrazione dopo aver lavorato come vicepresidente e direttore generale della divisione Asia Pacifico del Materials Group fin dall'agosto 2010. Precedentemente, Georges ha ricoperto diversi ruoli di leadership all'interno di Avery Dennison, tra cui vicepresidente delle vendite per Roll Materials Europe, da maggio 2006 a luglio 2010; vicepresidente/direttore generale per Roll Materials Europe, regione meridionale, da marzo 2004 ad aprile 2006; e direttore generale di Roll Materials France da maggio 2003 a marzo 2004.

Prima di far parte di Avery Dennison, Georges ha ricoperto diversi ruoli nell’ambito delle attività produttive e di ricerca e sviluppo in aziende chimiche rilevanti nel Regno Unito, negli Stati Uniti, in Francia e in Germania. Ha conseguito un dottorato in Chimica dei polimeri presso l'Università Scientifica di Grenoble, in Francia, nel 1986.

Abbiamo domandato a Georges:

Che cos’è per te fonte di ispirazione?
Un vecchio amico che, nonostante alcuni momenti difficili sul lavoro e alti e bassi nella propria vita, riusciva sempre a trasmettere gioia ed energia positiva e bilanciava in maniera invidiabile lavoro, famiglia e interessi personali.

Se potessi vivere in qualsiasi parte del mondo, dove sarebbe e perché?
Passerei l’estate nelle isole greche, l’inverno sciando tra Alpi e Hong Kong; amo il mare e le montagne e le vibrazioni e le energie positive dell’Asia a Hong Kong.

Oltre a passare del tempo con la famiglia e gli amici, cosa le piace fare nel suo tempo libero?
Mi piacerebbe creare un’impresa con mio figlio, per mio figlio...E stare nella natura praticando sport.




Anil K. Sharma
Vicepresidente e general manager, Label and Graphic Materials – Asia Pacifica meridionale e Africa subsahariana

Anil K. Sharma è responsabile dello sviluppo strategico e delle iniziative di crescita di Avery Dennison nei paesi dell’Asia Pacifica meridionale, tra cui Australia, Nuova Zelanda, ASEAN, subcontinente indiano e Africa subsahariana.

Prima di far parte di Avery Dennison, Anil era il vicepresidente delle vendite per il Nord America di Johnson Diversey e per le loro attività legate all’igiene di cibi e bevande. Ha anche ricoperto varie posizioni sempre crescenti di commerciale senior e di business management presso Diversey Inc, leader globale nel settore dei detersivi e dei disinfettanti, proprietà congiunta dell'azienda di famiglia SC Johnson e di Unilever.

Anil è un ingegnere meccanico e possiede un master dell’Indian Institute of Foreign Trade. Anil è entrato a far parte di Avery Dennison nel 2010 e svolge la sua attività a Gurgaon, India.

Abbiamo chiesto ad Anil:

Che cos’è per te fonte di ispirazione?
Le storie di successo contro ogni aspettativa.

Se potessi vivere in qualsiasi parte del mondo, dove sarebbe e perché?
India, imprevedibile a ogni curva. Delizie culinarie, mix di culture, caos e le opportunità che presenta.

Oltre a passare del tempo con la famiglia e gli amici, cosa ti piace fare nel tempo libero?
Andare in palestra e giocare a badminton. Anche i gadget sono la mia passione.



Jeroen Diderich

Vicepresidente e general manager, Label and Graphic Materials – Europa

Jeroen Diderich è responsabile di Label and Graphic Materials per Europa, Medio Oriente e Nord Africa.

Jeroen lavora in Avery Dennison dal 2003 e di recente ha ricoperto il ruolo di vicepresidente global marketing per Materials Group. Ha ricoperto precedenti ruoli aziendali in supply chain, operations e vendite.

Prima di entrare a far parte dell’azienda, Jeroen ha accumulato un'esperienza decennale in marketing, strategia aziendale ed M&A, supply chain, e più recentemente ha ricoperto il ruolo di vicepresidente della supply chain per Sappi Fine Paper North America a Boston, Massachusetts (USA).

Ha studiato scienze economiche presso l’Erasmus University di Rotterdam. Jeroen attualmente svolge la sua attività a Oegstgeest, nei Paesi Bassi.



Roger Machado
Vicepresidente e general manager, Label and Graphic Materials –
Asia settentrionale

Roger Machado è responsabile dello sviluppo strategico e della crescita della divisione Label and Graphic Materials in Cina, Hong Kong, Taiwan, Corea del Sud e Giappone.

Roger è entrato a far parte di Avery Dennison nel 2001 come consulente della supply chain per Materials Group Europa, nell'ambito dell'integrazione di Jackstadt. Da allora ha ricoperto un'ampia varietà di ruoli in tutto il mondo con livelli sempre maggiori di portata e responsabilità, di recente come vicepresidente delle operazioni e della supply chain per Materials Group Asia Pacifico. Roger svolge la sua attività a Shanghai, in Cina.



Nick Tucci
Vicepresidente e general manager, Label and Graphic Materials –
Nord America

Nick Tucci è responsabile dello sviluppo strategico e delle iniziative di Label and Graphic Materials in Nord America che include Stati Uniti e Canada. Nick ha una profonda conoscenza del settore dei materiali, dei relativi driver finanziari, esigenze di mercato e di ciò che in futuro aiuterà i clienti a crescere.

Nick è entrato a far parte di Avery Dennison nel 1992 e ha da subito assunto posizioni di leadership nelle divisioni finanza, marketing, riduzione dei costi, acquisti, vendite e general management.

Nick ha conseguito la laurea di primo livello in scienze finanziarie presso la Miami University di Oxford, Ohio e ha conseguito un MBA presso la Weatherhead School of Management della Case Western Reserve University di Cleveland, Ohio.

Svolge la sua attività nella sede centrale di LGM-NA a Mentor, Ohio.

Abbiamo domandato a Nick:

Che cos’è per te fonte di ispirazione?
Una sfida di lavoro difficile vinta grazie al lavoro di squadra, un bambino o qualcuno in difficoltà che ce la fa e raggiunge il successo non mollando mai, le persone che mettono il bene altrui davanti alla realizzazione e ai guadagni personali.

Se potessi vivere in qualsiasi parte del mondo, dove sarebbe e perché?
Vivrei dove vivo ora, a CASA, investendo nella comunità, impegnandomi con la mia famiglia e con la possibilità di influenzare positivamente tante vite nella zona in cui vivo grazie al contributo di Avery Dennison.

Oltre a passare del tempo con la famiglia e gli amici, cosa le piace fare nel suo tempo libero?
Mi piace fare immersioni subacquee, cucinare e curare il mio giardino.



Ronaldo Mello
Vicepresidente e general manager, Label and Graphic Materials – America Latina

Ronaldo Mello è responsabile dello sviluppo strategico e delle iniziative di crescita del business di Avery Dennison in America Latina.

Ronaldo è passato ad Avery Dennison da Itap Bemis, la società di imballaggi flessibili più grande del Sud America, dove ha ricoperto diversi ruoli direttivi, arrivando ad essere direttore della divisione Flexible di Dixie Toga. Ha una vasta esperienza nel settore del packaging, avendo lavorato per aziende locali e multinazionali in ruoli di responsabilità sempre maggiore nella direzione generale, nelle vendite, nello sviluppo aziendale e nella finanza.

Ronaldo ha conseguito lalaurea in Business Administration presso la Fundação Getúlio Vargas di San Paolo, in Brasile, e ha inoltre frequentato il General Manager Program nell'ambito dell'Executive Education Program della Harvard Business School. Ronaldo è entrato a far parte di Avery Dennison nel 2009 e svolge la sua attività a Vinhedo, in Brasile.



Amy White
Vicepresidente delle comunicazioni – Global Communications

Amy White è responsabile della strategia e della gestione di tutti gli aspetti delle comunicazioni della divisione Label and Graphic Materials, tra cui gestione del marchio, comunicazioni digitali, rapporti con i media e comunicazioni con i dipendenti.

Amy lavora in Avery Dennison dal 1999 e ha maturato esperienza in diverse funzioni nella divisione Retail Branding and Information Solutions (RBIS), tra cui marketing, comunicazioni e sostenibilità, sviluppo del mercato commerciale, innovazione e gestione del prodotto. Durante questo periodo, Amy ha inoltre conseguito qualifiche post-laurea presso il Chartered Institute of Marketing (Regno Unito).

Amy fa anche parte del consiglio di amministrazione di Avery Dennison Foundation e svolge la sua attività a Nottingham, nel Regno Unito.

Abbiamo domandato ad Amy:

Che cos’è per te fonte di ispirazione?
Traggo ispirazione dalle persone, dalle comunità e dalla vita di tutti i giorni. Mi piace guardare le persone e incontrarne di nuove. Penso che ognuno abbia una storia affascinante e mi piace ascoltare, imparare e impegnarmi. Sono ispirata dalle storie vere di coraggio e impegno in cui le persone hanno trovato la forza per superare le avversità. The Moth è uno dei miei podcast preferiti, riesce a farmi ridere e piangere nell’arco di 10 minuti e mi solleva sempre e mi motiva per la giornata.

Se potessi vivere in qualsiasi parte del mondo, dove sarebbe e perché?
Amo viaggiare e sono stata in luoghi incredibili in giro per il mondo, ma continuerei a scegliere di vivere nel Regno Unito. È casa mia ed è dove vive la maggior parte dei miei amici e della mia famiglia, incluso il mio cane. Mi piace anche il the e, onestamente, anche se sono di parte, il modo in cui si prepara il the nel Regno Unito è davvero il migliore!

Oltre a passare del tempo con la famiglia e gli amici, cosa ti piace fare nel tempo libero?
Tendo a riempire eccessivamente il mio tempo. Mi piace leggere, normalmente leggo almeno un libro alla settimana. Mi piace anche cucinare e faccio periodi in cui mi ci dedico due o tre volte alla settimana e ciò non è un bene per il giro vita! Ma più di tutto mi piace un progetto, al momento sto imparando a suonare il piano, veramente rilassante ma allo stesso tempo stressante! Probabilmente dovrei solo imparare a rilassarmi!



Hassan Rmaile
Vice presidente e General Manager, Global Graphics and Reflective Solutions; Vice Presidente, Global Technology and Ventures

In qualità di Vice Presidente e General manager del dipartimento global Graphics and Reflectives Solutions, Hassan è responsabile degli obiettivi finanziari e operativi a breve e a lungo termine delle nostre attività Graphics Solutions e Reflective Solutions. Con il suo team, guida la vision e la direzione complessiva, studiando una strategia operativa pluriennale volta alla crescita di tali rami.

In qualità di Vice Presidente di Global Technology and Ventures, è direttamente coinvolto in opportunità di avviamento e in investimenti azionari correlati a competenze contigue.

Hassan presiede inoltre la nostra vasta rete R&D globale e si concentra nell’identificare applicazioni nuove e dirompenti, continuando al tempo stesso a far crescere le prestazioni e l’attrazione in termini di costo delle nostre attività principali.

Hassan ha iniziato la sua carriera in qualità di ricercatore presso il Center for Materials Research & Technology (MARTECH) della Florida State University. In seguito, è passato alla Hercules Incorporated in Wilmington, Delaware per 4 anni ricoprendo ruoli nell’ambito dell’innovazione e della gestione di prodotto. Hassan è poi passato alla Ashland come parte dell’acquisizione della Hercules Incorporated nel 2008. Alla Ashland, Hassan è stato vice presidente delle piattaforme di crescita strategica nell’unità commerciale Specialty Ingredients dell’azienda. Ha inoltre guidato l’integrazione di innovazione e canali di crescita nell’ambito dell’acquisizione di ISP da parte di Ashland. In precedenza, aveva anche ricoperto ruoli di sempre maggiore responsabilità, tra cui quello di global business unit director di industrie in ambito consumer (prodotti farmaceutici, alimentari e per l’igiene personale) e, prima ancora, è stato global industry manager nel dipartimento Pharmaceuticals presso Ashland Specialty Ingredients.

Prima di passare alla Avery Dennison, Hassan è stato Vice Presidente, Chief technology and Innovation Officer presso H.B. Fuller dal 2012 al 2016 dirigendo i centri di innovazione e ricerca di HB Fuller in tutto il mondo e occupandosi dell’integrazione di diverse acquisizioni complementari.

Hassan ha conseguito la laurea in chimica presso la American University di Beirut (Libano), un MBA in finanza presso la University of Delaware e un Ph.D. in chimica presso la Florida State University. Hassan ha un certificato in executive leadership della University of Minnesota dal 2013 ed è anche stato direttore della Minnesota High Tech Association nel periodo 2012-2016.

Abbiamo chiesto ad Hassan:

Che cos’è per te fonte di ispirazione?
Le decisioni e le trasformazioni delle nostre attività principali e future che fanno la differenza nella qualità della vita di qualcuno, le esperienze dei clienti e la possibilità di creare, nel tempo, un team appassionato e impegnato.

Se potessi vivere in qualsiasi parte del mondo, dove sarebbe e perché?
La costa affacciata sul Golfo del Messico in Florida: sole, spiaggia, frutti di mare e sport a livello universitario.

A parte trascorrere tempo con amici e parenti, cosa fai nel tempo libero?
Sono sempre alla ricerca di nuove tendenze tecnologiche in cui investire e, al tempo stesso, istruisco e aiuto gli altri ad accelerare e a lanciare le loro carriere professionali. Nel poco tempo che mi rimane, apprezzo il mondo dei motori e delle auto.



Kamran Kian
Vicepresidente Globale attività operative e supply chain

Kamran Kian è responsabile della gestione delle operazioni e della catena di approvvigionamento a livello globale per la divisione Label and Graphic Materials di Avery Dennison. Supervisiona inoltre la funzione EHS (Environment, Health and Safety - Ambiente, Salute e Sicurezza). 

Lavora nella posizione attuale dal 2006. Dal 2004 al 2006 Kamran ha lavorato in qualità di vicepresidente e general manager della divisione Materials in Australia e Nuova Zelanda. Dal 2000 al 2004 ha guidato l’integrazione di Stimsonite all’interno della divisione Reflective di Avery Dennison ampliando il busines a livello globale.  Dal 1995 al 2000 Kamran ha svolto la sua attività in Lussemburgo, Europa, ricoprendo molti ruoli operativi e tecnici tra cui quello di Operation Director a livello Europeo. Prima di allora, ha svolto le sue attività in California e ha ricoperto molti ruoli operativi e tecnici.

Kamran ha ottenuto la laurea in ingegneria presso la California Polytechnic University nel 1990. È entrato a far parte di Avery Dennison nel 1985 e attualmente svolge la sua attività a Mentor, in Ohio (USA).

Abbiamo chiesto a Kamran:

Che cos’è per te fonte di ispirazione?
Aiutare le persone all’interno della mia organizzazione a raggiungere obiettivi che non pensavano raggiungibili e vedere i loro avanzamenti di carriera.

Se potessi vivere in qualsiasi parte del mondo, dove sarebbe e perché?
Vivrei in Francia perché ci sono le Alpi, l’Oceano Atlantico, il Mar Mediterraneo, il Canale della Manica, il vino, il cibo, la cultura e città bellissime.  Ed è dove ho intenzione di andare a vivere tra qualche anno!

Oltre a passare del tempo con la famiglia e gli amici, cosa ti piace fare nel tempo libero?
Informarmi sui fatti del mondo e bere vino.



Garrett Gabel
Vicepresidente – Global Finance, Label and Graphic Materials

Garrett Gabel è responsabile di tutte le attività finanziarie di Label and Graphics Materials Group e fornisce la sua visione del mercato e dell'andamento del business del gruppo.

Gabel fa parte di Avery Dennison dal 2003 e in questi anni si è assunto molte responsabilità in molti Stati e unità operative, tra cui ruoli di leadership finanziaria in Asia ed Europa. Più recentemente, ha ricoperto il ruolo di vicepresidente, finance and investor relations di Avery Dennison Corporation.

Garrett ha conseguito un MBA alla Anderson School of UCLA e un BBA in economia finanziaria alla Bowling Green State University.

Abbiamo domandato a Garrett:

Che cos’è per te fonte di ispirazione?
Sono sempre ispirato dalla velocità di cambiamento e dal livello di successo possibili quando qualcuno persegue una buona idea con passione e dedizione.

Se potessi vivere in qualsiasi parte del mondo, dove sarebbe e perché?
Se potessi vivere in qualsiasi parte del mondo probabilmente sarebbe in una casetta in montagna. Credo che la pura bellezza e a volte la dura realtà della natura possa tirare fuori il meglio delle persone.

Oltre a passare del tempo con la famiglia e gli amici, cosa ti piace fare nel tempo libero?
Cerco di uscire nel mio tempo libero, in luoghi in cui posso sentire i miei pensieri e trovare un po’ di equilibrio. Questo mi da l’energia di cui ho bisogno per andare avanti.



Ken Schwartz
Vicepresidente e Assistente affari legali, Label and Graphic Materials

Ken Schwartz è un avvocato che dirige il team giuridico di Label and Graphic Materials a livello globale. Ken e il suo team globale sono responsabili di tutti gli aspetti delle questioni legali che interessano le attività aziendali, tra cui: conformità alle normative, preparazione dei contratti e relativa gestione e applicazione, indagini (interne ed esterne), contenziosi e risoluzione delle controversie, proprietà intellettuali (comprese invenzioni, brevetti e segreti industriali).  

Ken è entrato a far parte di Avery Dennison nel 2006 dopo aver trascorso 16 anni in studi legali privati di Cleveland e Chicago.  

Ha conseguito la laurea di primo livello in Scienze politiche ed economiche presso la Kent State University e la laurea di secondo livello con master in Giurisprudenza presso la University of Illinois.  

Ken vive in Ohio, Stati Uniti, ha due figlie adolescenti ed è appassionato di fitness e attività all’aria aperta.



Henrik Kajueter
Vicepresidente, Strategia, Fusioni e Acquisizioni

Henrik è responsabile della pianificazione strategica così come delle fusioni e delle acquisizioni di Label and Graphics Materials Group di Avery Dennison.

Henrik è entrato a far parte della nostra azienda nel 2008 in qualità di direttore marketing per l’Europa.  Prima di Avery Dennison Henrik ha ricoperto posizioni di senior marketing presso General Electric e DHL e ha assunto il ruolo di associato presso McKinsey & Co.

Henrik ha svolto un dottorato di ricerca infisica alla Rutgers University, New Jersey, USA.

Vive con la sua famiglia a Duesseldorf, Germania.

Abbiamo domandato a Henrik:

Che cos’è per te fonte di ispirazione?
Problemi che costituiscono una sfida dal punto di vista analitico e la possibilità di plasmare il nostro futuro

Se potessi vivere in qualsiasi parte del mondo, dove sarebbe e perché?
Monaco, amo le montagne

Oltre a passare del tempo con la famiglia e gli amici, cosa ti piace fare nel tempo libero?
Il giardinaggio, che rappresenta l’equilibrio perfetto dopo una settimana spesa in riunione o su un aereo.



Deena Baker-Nel

Vice Presidente Risorse Umane, Label and Graphic Materials

Deena è responsabile dell’ideazione e della messa in atto di strategie riguardanti il personale che garantiscano che Avery Dennison disponga di una forza lavoro ispirata e impegnata, una fucina di talenti, e che l’azienda sia coinvolta attivamente nelle comunità in cui i dipendenti vivono e lavorano.

Deena ha oltre 20 anni di esperienza nell’ambito delle risorse umane e più di 12 anni di esperienza presso Avery Dennison. Prima di unirsi all’azienda, Deena ha ricoperto diverse posizioni leader e nell’ambito delle risorse umane, oltre a tre incarichi internazionali (due a Londra e uno a Johannesburg).

Deena ha conseguito la laurea in psicologia presso la Ohio University di Athens, Ohio, e un Master in counseling presso la West Virginia University di Morgantown, West Virginia.

Deena risiede nei Paesi Bassi.

Abbiamo chiesto a Deena:

Cos’è per te fonte di ispirazione?
L’ambizione che hanno in molti di dare il meglio di sé e di servire gli altri.

Se potessi vivere in qualsiasi parte del mondo, dove sarebbe e perché?
Dividerei il mio tempo tra Londra (amici, cultura), Città del Capo (famiglia, vino, clima) e il Sud della California (amici, clima) e trascorrerei i tre mesi rimanenti viaggiando, esplorando diverse parti dell’Asia (cultura).

Oltre a passare il tempo con la famiglia e gli amici, cosa fai nel tempo libero?
Mi piace fare power walking, organizzare e lavorare a vari progetti. Ho appena completato un progetto di scansione di foto di famiglia e sto portando avanti un progetto sugli antenati, con un’enfasi particolare sulla mia famiglia italiana.



Pascale Wautelet
Vice Presidente, Global Research & Development, Label and Graphic Materials

Pascale Wautelet guida il network globale di ricerca e sviluppo, inclusi i nostri sette centri e team R&D regionali. In questa posizione, Pascale dirige, in termini di vision e innovazione, un team composto da oltre 300 scienziati e gestisce una pipeline di prodotti e soluzioni innovative per la divisione Label and Graphic Materials.

Pascale si è unita ad Avery Dennison nel 2017, dopo oltre 20 anni di esperienza nell’industria chimica/petrolchimica/plastica, inclusi i settori del flexible packaging e dell’etichettatura. Prima di unirsi all’azienda, Pascale è stata Global Technology Director alla Jindal Films, occupandosi di innovazione e sviluppo aziendale in Europa e in Nord America. In precedenza, ha trascorso 17 anni alla ExxonMobil, dove ha ricoperto diverse posizioni direttive con crescenti responsabilità nell’ambito di Operazioni, Ricerca e Sviluppo e Vendite.

Pascale ha ottenuto il Dottorato di ricerca in Chimica e fisica dei materiali e dei polimeri, e il Master in Chimica dei polimeri presso l’Università Louis Pasteur di Strasburgo, in Francia. Si è laureata in Chimica presso l’Università di Louvain-La-Neuve, in Belgio.

Pascale vive a L’Aia, Paesi Bassi, con suo marito e due figli adolescenti.

Abbiamo chiesto a Pascale:

Cosa ti ispira?
Sono ispirata dall’opportunità di incontrare persone autentiche di diverse culture e orizzonti. Sono curiosa per natura e per me è sempre stato molto facile entrare in connessione con la gente e riuscire a vedere oltre la superficie. Ho un approccio molto intuitivo, ma negli anni ho imparato l’importanza di essere più intenzionale nei miei rapporti con le persone, per adattare il mio approccio e renderlo più personale. Non c’è una singola ricetta. Richiede tempo, e devi renderlo specifico in base alle diverse personalità, culture, aree geografiche o situazioni. Questo è il modo in cui amo interagire con le persone, per guadagnarmi la loro fiducia e lealtà e per essere incisiva. In questo modo ispiro e motivo i miei team ad andare sempre più in alto, al di là di quanto credono di poter realizzare.

Se potessi vivere in qualsiasi parte del mondo, dove sarebbe e perché?

Ci sono moltissimi posti in cui vorrei stare! Si tratta sempre di luoghi legati a momenti e ricordi unici. Può essere un panorama straordinario, un luogo che ti ricorda un’esperienza piacevole o semplicemente un posto in cui trascorri del tempo di qualità con i tuoi amici o con la tua famiglia. Penso che vorrei stare in un luogo che unisca il calore della cultura sudamericana, lo straordinario sapore della cucina Provenzale e che sia una combinazione tra mare e montagna... forse quel luogo unico è la Toscana.  

A parte trascorrere tempo con amici e parenti, cosa fai nel tempo libero?

Senza dubbio... cucino! Amici e parenti vi diranno che sono uno chef straordinario (forse è per questo che sono un chimico!). Il mio hobby preferito è andare al mercato, farmi ispirare dai prodotti più freschi e poi trascorrere il resto della giornata preparando un buon pasto. Questo per me è il momento più rilassante!